Una patch extra su League of Legends, che include bilanciamenti alle rune

Questa è stato una delle più grandi preseason nella storia di League of Legends – e non è ancora finita.

Nuove rune, un nuovo sistema di livellamento, essenze blu e altre modifiche al gioco sono i più grandi cambiamenti combinati da quando, qualche anno fa, la Rift di Summoner stessa è stata visivamente aggiornata. Riot ha insegnato e giocare a League più divertente sia per i giocatori nuovi che per quelli esperti.

Ma ciò non significa che tutto sia andato via senza intoppi. Ci sono alcuni campioni che sono diventati overpower con le nuove rune. Un certo numero di campioni ha il winrate superiore al 54%, secondo il sito di statistiche Champion.gg.

Di conseguenza, il principale progettista di gioco di Riot, Andrei “Meddler” van Roon, ha annunciato oggi i piani per un’ulteriore patch nella preseason per fare una messa a punto sui numeri. La patch regolarmente programmata, 7.24, attualmente in diretta su PBE, verrà comunque avviata a partire dal 5 dicembre (a seconda della regione). Quindi, una patch più piccola denominata “7.24B” sarà disponibile il 24 dicembre.

La patch extra non conterrà alcuna nuova meccanica o riprogettazione. L’attenzione sarà focalizzata sui numeri di tuning, specialmente attorno alle rune, per assicurarsi che il bilanciamento sia salutare per la prossima stagione. Riot sta esaminando un gran numero di campioni e oggetti per assicurarsi che non manchi nulla. Particolare enfasi sarà posta sui migliori campioni e combattenti della corsia, e tutti i ruoli potrebbero essere influenzati in una certa misura.

L’obiettivo è di fare aggiornamenti più piccoli e non avere un grande divario tra Patch 7.24 e Patch 8.1, che è ancora prevista per il 9 gennaio. Questo è un buono sviluppo per assicurarsi che la League non sia totalmente interrotta durante le vacanze quando i numeri dei giocatori dovrebbero aumentare.

 

 

Fonte

By | 2017-12-01T15:37:27+01:00 Dicembre 1st, 2017|Lol, News, PC, Tutto|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment